In Germania

Informazioni utili, curiosità e suggerimenti per chi deve viaggiare in Germania

Lo zoo Wilhelma a Stoccarda: parco divertimenti e meraviglie

Sono più di due milioni e mezzo i visitatori che ogni anno affollano i grandi spazi dello zoo Wilhelma a Stoccarda: tutti in fila per vedere oltre 1000 specie animali e più di 6000 specie e varietà vegetali presenti nei giardini botanici. Il parco è aperto tutto l’anno, solo con orari diversi a seconda delle stagioni. L’ingresso per una coppia con bambini è di 30 euro, ma lo spettacolo a cui si può assistere vale sicuramente il costo del biglietto.


Wilhelma infatti non è solo uno zoo e un giardino botanico, ma un vero e proprio parco divertimenti dove trascorrere una giornata di relax. La capitale del Baden-Württemberg va giustamente orgogliosa di questa attrazione turistica che grazie alla diversità di impianti ed edifici è godibile anche nelle giornate di brutto tempo. Moltissimi dei percorsi tra gli ampi spazi dove vivono gli animali e le serre sono infatti coperti, permettendo una agevole visita anche in caso di pioggia.

Lo zoo è inoltre studiato per offrire, sopratutto ai più giovani, un percorso didattico omogeneo: nelle zone riservate agli animali della savana sono riproposte le specie arboree e vegetali di quelle zone, così come per le zone tropicali e del sud-america.

Il parco-zoo di Wilhelma è parte del patrimonio culturale di Stoccarda e di tutto il Baden-Württemberg. Un tempo era un’area privata ad uso esclusivo della corte di re Guglielmo I, che qui aveva una sua abitazione. E’ per questo che anche le strutture e gli edifici all’interno del parco, nel loro tipico stile moresco, rappresentano una attrazione nella attrazione.

Tra le aree più significative all’interno del parco-zoo Wilhelma il grande recinto degli orsi, l’enorme voliera attraversabile a piedi, un esempio di fattoria modello, il grandissimo acquario e un terrario con i coccodrilli, la ricostruzione di un ecosistema sud-americano, la serra chiamata Amazzonia, il grande giardino delle magnolie.

Ma forse lo spettacolo più incredibile è nel Giardino Moresco: nello stagno di quasi 700 metri quadri crescono delle ninfee le cui foglie possono sorreggere un peso di quasi 70 chilogrammi. Molto affascinante anche gli alberi mammuth piantati a metà del 19° secolo.

Lo zoo è raggiungibile con i mezzi pubblici: metropolitana U14 Fermata Wilhelma, oppure con i tram della linea 13 e i bus delle linee 52, 55, 56. In auto bisogna seguire i cartelli con il disegno di un elefante presenti sulle autostrade B10/B14.

Foto di Milestoned

This entry was posted in Famiglia & Bambini and tagged ..

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment

Required

Required