In Germania

Informazioni utili, curiosità e suggerimenti per chi deve viaggiare in Germania

Il Beethovenfest a Bonn dal 9 settembre al 9 ottobre 2011

In occasione del bicentenario della nascita di Franz Liszt, il Beethovenfest 2011 si presenta con lo slogan: “Musica per il futuro. Beethoven, Liszt e l’innovazione in musica”. Il festival offre un ricchissimo programma musicale con con oltre 70 orchestre internazionali che si esibiranno su  20 palcoscenici diversi tra Bonn e dintorni.


Nel 1845 Franz Liszt organizzò un festival musicale di tre giorni sulla Münsterplatz di Bonn per celebrare il 75° anniversario della nascita di Beethoven. E’ stata quella la prima vera edizione del Beethovenfest, evento che annualmente offre la possibilità di ascoltare nell’arco di un mese musica internazionale di altissimo livello.

L’edizione 2011 del Beethovenfest è dedicata alla potenza innovativa di Liszt che venne influenzato da quella di Beethoven, e che a sua volta ha influenzato l’opera di aritisti come Wagner, Richard Strauss, Schönberg, Kodály e molti altri.

L’edizione 2011 del Beethovenfest parte dallo storico rapporto di Liszt con quella che a metà Ottocento era la musica d’avanguardia, la musica popolare: grande spazio sarà dato al folk ungherese con gruppi e musicisti del calibro di Ágnes Szakály, Fanfare Ciocărlia, la Sinti Philharmonic, i Gypsy Devils con Paul Gulda e Goran Bregović.

Nel corso del festival si esibiranno altri grandi artisti di fama internazionale come Anne-Sophie Mutter, Hélène Grimaud, Murray Perahia, Arcadi Volodos, Christian Gerhaher e Elena Bashkirova e le orchestre Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, la Pittsburgh Symphony Orchestra, la London Symphony Orchestra, la Rotterdams Philharmonisch Orkest, la Finnish Radio Symphony Orchestra, la BBC Symphony Orchestra. La novità di questa edizione è la musica contemporanea irachena, con la partecipazione del compositore arabo, Mohammed Amin Ezzat e del curdo Ali Authman.

Per il Bonn Beethovenfest 2011 saranno messi a disposizione quasi 45 mila biglietti per l’accesso ai 62 eventi del programma principale in 24 sedi a Bonn e dintorni. http://en.beethovenfest.de/home/

Foto di zachflanders

This entry was posted in Festival & Concerti and tagged ..

Comments

There are no comments on this entry.

Add a Comment

Required

Required